Tortinfuga! Ma le torte dove vanno?

C’è chi lavora a maglia,
chi sta andando al mare,
chi parte per una vacanza,
chi cerca di far alzar l’aquilone..

L’intera popolazione così affaccendata si muove, però, tutta nella medesima direzione che, guarda caso, è quella delle due torte portate con cautela su una barella, sottratta per la circostanza al piccolo ospedale. 😀

Come vuole la tradizione, le torte che tutti pensano arrivate a destinazione per una festa collettiva, in realtà sono scomparse. L’armonia che prima legava la combriccola di anziani, adulti, giovani e bambini ora sparisce proprio come è successo alle due torte. Tutti sospettano di tutti e poi si accusano a vicenda tra urla e accuse reciproche.

Ma come fin troppo spesso accade anche nella vita vera, è più comodo e facile trovare un capro espiatorio che la paghi per tutti.
E chi meglio dei due topetti venditori ambulanti di bastoni da passeggio?
Il loro abbigliamento li rende automaticamente colpevoli agli occhi dell’intero gruppo di gitanti. Contro di loro si scatena la rabbia generale.

In una enorme baraonda vengono catturati e il fagotto azzurro che potrebbe contenere il bottino viene ispezionato: ma ahimè, tutto da rifare! I topi nel loro involto portano solo i bastoni da passeggio.
Le torte sono state nascoste altrove.

Così, in questa atmosfera di riscatto per i due poveri piccoli topi, per pure casualità saltano fuori i due veri ladri.
Insospettabili, agli occhi di grandi e piccoli lettori, come spesso accade nella vita vera…

Torteinfuga opera di , artista nativo di Java e residente in Olanda edito in italia da Beisler.
Questo libro , preceduto dalla pubblicazione di Torteintavola, un libro dal ritmo incalzante, ricco di personaggi e suggestivo, grazie alle piccole storie intrecciate all’interno della narrazione principale e nota importante nel 2012 si è aggiudicato il Premio Emanuele Luzzati 😉

Anche questa seconda opera, Tortinfuga, rispecchia la struttura dell’albo precedente e vi ritroviamo alcuni dei personaggi principali, a partire dalla famiglia Scodinzoli, i creatori delle deliziose torte.

Insomma, Tortinfuga: ma le torte dove vanno? è un silent book straordinario, nelle grandi tavole illustrate ogni dettaglio e ogni singolo personaggio sapientemente descritto nei gesti e nelle forme racchiudono storie che si intrecciano tra loro.
Un libro avvincente da leggere e rileggere senza annoiarsi mai, scoprendo di volta in volta dettagli curiosi e divertenti, lasciandosi rapire da storie sempre nuove.

Buona lettura, ma alla fine le torte dove vanno?! 😀

Puoi acquistare il libro QUI:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.