Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli 2

È sbagliato per una bambina
immaginare di voler diventare una pittrice?
Una scienziata di successo?
Tutt’altro. Si può e si deve sognare in grande!

Dopo il successo mondiale del libro illustrato Storie della buonanotte per bambine ribelli, tornano le “fiabe reali” delle donne che hanno segnato la storia, stavolta con qualche novità.

Le autrici Elena Favilli e Francesca Cavallo hanno creato la seconda parte del volume Storie della buonanotte per bambine ribelli 2 con cento nuove storie, pubblicato sempre da Mondadori.

Tra queste ci sono grandi e celebri nomi come la regina d’Egitto Nefertiti, la scrittrice Mary Shelley, la popstar Beyonce, Bebe Vio e l’autrice di Harry Potter J.K. Rowling, Madonna. Nomi ancora “sconosciuti” ma con cui avrà a che fare nel proseguimento della sua vita come la poetessa Saffo, la scrittrice Mary Shelley, o la matematica Maryam Mirzakhani.
E vere e proprie novità, provenienti dalle più svariate parti del mondo e dalle attitudini più diverse: attiviste, astronaute, infermiere, sportive, artiste e persino portalettere. Come sempre, con un unico denominatore comune: l’aver lasciato il proprio segno.
Riguardo la scelta delle 100 donne anche stavolta c’è qualche perplessità, ma rimane il fatto che sono comunque spunti interessantissimi per conoscere e affrontare anche tematiche importanti.

Come detto, nel secondo libro ci sono le storie della vita della piccola campionessa di scherma italiana coraggiosa e grintosa, ma soprattutto sempre sorridente nonostante la malattia, l’attrice Audrey Hepburn che per resistere alla fame nel periodo di povertà era costretta a mangiare tulipani per poi diventare un’icona di stile invidiata, il racconto della scalata al successo della cantante Beyoncé e molte altre ancora.

Anche in questo volume ci sono storie, storie di donne moderne e vittoriose da raccontare ai bambini per far sì che sognino di diventare ciò che vogliono, con coraggio e senza limiti a sognare in grande, a ispirarsi e dirsi che lottare per le proprie idee, la libertà e l’uguaglianza è uno dei modi più belli per crescere e disegnare il proprio futuro. 😉

Nel primo volume, Storie della buonanotte per bambine ribelli 1, edito in Italia da Mondadori, sono raccolte cento biografie di donne che hanno marchiato a fuoco la storia, con il loro carisma e la loro traiettoria professionale, noi ne abbiamo parlato QUI.

La ricetta è la stessa, vincente, del capitolo predecedente: piccola biografia di qua e ritratto di là. E le illustrazioni anche in questo secondo volume sono affidate più o meno alle stesse mani che disegnarono gli altri 100 ritratti, artiste da ogni parte del mondo.
Tradotto in più di quaranta lingue ha toccato qualunque tipo di lettore: bambine e bambini, insegnanti che progettano lezioni intorno a queste eroine, giovani donne che aprono il libro per risollevarsi dopo una brutta giornata e futuri papà che lo prendono per accogliere le loro figlie nel mondo.

«Alcuni dicono che le storie
non possono cambiare il mondo.
Ma noi non siamo d’accordo.»
DALLA PREFAZIONE:
STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI – VOL. 2

Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli 2 va ad aggiungersi con successo al primo volume attraverso nuovi volti e nuove esperienze continuerà a mostrarci che ci sono storie dove prima non riuscivamo a vederle; a ispirare a cercare il proprio talento e portarlo avanti fino a un obbiettivo; a spronare mamme e papà “illuminati” ad educare i loro figli ad aprire i propri orizzonti, abbandonare gli stereotipi.

L’idea di preparare un percorso con schede è già bella, perchè permette a grandi e piccini di conoscere persone delle quali purtroppo non si conosceva nemmeno l’esistenza ma, gli approfondimenti proposti sono davvero ottimi spunti per una riflessione con bambini e ragazzi, indistintamente maschi e femmine…ovviamente alcune incuriosiranno i vostri pargoli, altre incuriosiranno voi 😉

Buone letture felici e ribelli!
Puoi acquistare il libro QUI:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.