La tua giornata

riflessi-anima

Diario mentale della tua giornata:

  • Imparate a tenere un “diario mentale” per sorvegliare costantemente i vostri pensieri e le vostre azioni.
  • Ogni tanto, durante il giorno esaminate i meccanismi (fisici, mentali e spirituali) che mettete in moto per vedere come si comportano.
  • Riempite il vostro “diario mentale” di pensieri e di azioni giuste:

1.       Non prestate ascolto alle cose negative.

2.       Non dite cose negative.

3.       Non pensate cose negative.

4.       Evitate di compiere azioni che possano nuocere agli altri (i danni arrecati al prossimo si trasformano in un boomerang e danneggiano soprattutto voi).

5.       Non siate mai meschini.

6.       Non serbate rancore verso nessuno.

7.       Sappiate sempre comprendere, perdonare ed essere amici di tutti.

8.       Se offrite la vostra amicizia, dovete offrirla davvero (un vero amico sa quando deve essere riservato, quando stare al proprio posto, e quando rendersi disponibile e collaborare).

9.       Non siate sleali, non tradite il vostro prossimo.

10.   Se qualcuno vi irrita, siate pronti a perdonare (perdonare significa offrire all’altro l’opportunità di acquisire una comprensione maggiore. Mostrarsi vendicativi o irosi vuol dire rendere l’altro più cieco e arrabbiato).

11.   Non lasciatevi dominare dalla collera. La collera distrugge la felicità.

12.   Andate d’accordo con tutti.

13.   Non giudicate.

14.   Provate solo amore per gli altri nel vostro cuore. Più vedrete la bontà in loro più la bontà nascerà in voi.

15.   Non rimproverate nessuno, rimanete sempre calmi, sereni, padroni di voi.

16. Cercate di comprendere qual è il vostro bene supremo.

Da: Paramahansa Yogananda – Leggi divine

Pensieri di Paramahansa Yogananda

Compralo su Macrolibrarsi

Anche per il 2010 vi riproponiamo la splendida ed unica agenda settimanale Riflessi dell’Anima, che vi offre le immagini migliori dei più grandi fotografi del mondo, abbinate aipensieri di Paramahansa Yogananda, uno dei più grandi maestri spirituali dei nostri tempi.

Le fotografie di questa agenda sono accompagnate da pensieri tratti dalle opere diParamahansa Yogananda, i cui preziosi e universali insegnamenti hanno risvegliato migliaia di persone di ogni razza, cultura e religione a una più profonda consapevolezza di quell’unica Realtà che sostiene e unisce tutti noi.

Diffusa nell’immensità dei cieli o nascosta nella squisita delicatezza di un piccolo fiore, la divina bellezza ci seduce e ci invita a contemplare, al di là delle forme esteriori e dei sensi, l’intima presenza di Dio.

Con te stesso

con-te-stesso

Per poter negoziare con gli altri, è necessario trovare prima un accordo dentro di noi.
La filosofa Elena Pulcini ci spiega come realizzare un “collage” armonico tra i differenti io che ci compongono…

Se non siamo capaci di trovare un accordo interiore tra le diverse parti che ci compongono, difficilmente saremo in grado di negoziare in modo autentico con l’altro. Per mediare tra più parti, infatti, è prima necessario sviluppare la capacità di riconoscerle, negli altri, certo, ma soprattutto dentro di noi. Chi è disposto a guardare dentro di sé in profondità, senza giudizio, può arrivare a conoscere cosa desidera realmente. E, quindi, confrontare i propri desideri con l’altro per trovare un equilibrio. Molti di noi, invece, non sanno o non desiderano riconoscere alcune parti di sé nel tentativo di compiacere la società, di farsi accettare dalla famiglia o dal partner. Ma che tipo di equilibrio potremmo raggiungere con l’altro se prima non permettiamo alle nostre componenti più autentiche di emergere? Abbiamo rivolto questa domanda alla filosofa Elena Pulcini, grande conoscitrice delle emozioni umane.

Dare a se stessi il giusto valore
L’importanza di fidarsi delle proprie capacità per negoziare efficacemente.

La troppa autostima e la troppo poca sono due facce della stessa medaglia: una può portare alla megalomania, l’altra alla depressione. Tutti noi siamo compresi in questa tensione, in questa forbice, e qui dobbiamo cercare la definizione della parola valore, mediando e negoziando.

* Se per valore intendiamo l’affermarsi, la ricerca dell’ammirazione dell’altro, o l’imporsi, siamo sulla strada del narcisismo, dell’eccesso, facilmente vittime dei desideri altrui, delle proiezioni della società, delle aspettative e, nello stesso tempo, rischiamo di usare gli altri in maniera strumentale per raggiungere i nostri scopi di potere, compiacendo chi ci è utile e sottraendoci a chi ci pone sfide. Questa è la strada sbagliata.
* Se invece consideriamo il valore come consapevolezza della nostra unicità, della nostra autenticità, allora non deve mai mancare: è quello che permette la ricerca dei differenti sé, la loro armonizzazione e, di conseguenza, l’incontro con l’altro.

Il primo negoziato è con se stessi: è la ricerca di un sempre nuovo equilibrio tra la propria verità e l’ascolto dell’altro. Il primo aspetto ha a che fare con l’autenticità, che non è necessariamente coerenza, quanto piuttosto la disponibilità ad aderire a tutte le parti che compongono il sé, anche quelle meno desiderabili e meno ammirevoli. Ognuno di noi, infatti, è costituito da un insieme complesso di parti diverse, positive e negative: più vengono riconosciute e più concorrono a creare quell’unità, quella coesione che ci “tiene insieme”, ci rende unici e ci permette, poi, di negoziare con l’altro.

Conoscere se stessi

Prezzo € 10,00
Compralo su Macrolibrarsi

Quando tutto è conosciuto, nulla è ancora conquistato. Puoi sognare, volare, viaggiare, avere e possedere molto, ma la polvere resta polvere e tutto prima o poi svanisce.

La PERMANENZA, l’ETERNO e l’INFINITO sono le segrete Verità che porti nel petto. Ritrova la tua Co-scienza perduta. Sali oltre la mente comune e fonditi con TESSERE di SEMPRE: c’è una Coscienza in te, un Potere, lo stesso Potere che si sforzava di lottare nel pesce, nell’anfibio, nel dinosauro, nell’uccello, nel mammifero e ora in te.

Non ci sono più conquiste da fare nel mondo, l’avventura è DENTRO di TE, la libertà è dentro, lo spazio è in te, il tempo è in te, lo Spirito è in te. La scoperta suprema è che TUTTO È IN TE, “TU SEI LUI”, “TU SEI QUELLO”. Realizza questa Coscienza e sarai la FORZA che ha generato i Mondi: l’AMORE.

Vivi dentro, non essere sconvolto dalle circostanze esteriori, perché nel fondo, al centro e alla sommità dell’essere esiste una Verità Suprema, una Luce Eterna, indipendente dalle circostanze di nascita, di paese, di ambiente, di educazione, origine e causa del tuo divenire, è ciò che decide il tuo destino. In questa Coscienza ti devi unire.