Il Grande Magazzino dei Dinosauri – Lily Murray

Eliza Jane era un bambina imprevedibile.
…il giorno del suo compleanno esclamรฒ:
“Mamma! Papร ! Ho quattro anni, sono grande davvero,
e vorrei che mi compraste un dinosauro vero!”

Il 4 ยฐ compleanno di Eliza Jane si avvicina e per il suo regalo le piacerebbe un dinosauro, con grande sgomento dei suoi genitori che avrebbero preferito un coniglietto. ๐Ÿ˜€


Tuttavia, supportano la sua decisione e portano Eliza Jane in un grande magazzino di dinosauri. Una volta al grande magazzino, la famiglia viene accompagnata dal signor Magisaurus alla scoperta di tutti i diversi dinosauri in offerta.


Da quelli grandissimi con il becco e squamosi, a quelli carnivori che digrignano i denti, poi ci sono quelli chiassosi e starnazzanti adrosauri che giocano come monelli, c’รจ anche un plesiosauro e sauropodi dai colli allungati, e ancora gli anchilosauri corazzati come un carro armato e un feroce troodonte che sta sveglio tutta la notte…

“Venite con me in questo viaggio incantato
il mondo dei dinosauri offre sempre
qualcosa di inaspettato!”

Come per tutto ciรฒ che riguarda Eliza Jane, c’รจ una svolta inaspettata degli eventi, che causa piรน che un piccolo turbamento al Grande magazzino dei dinosauri…

Il grande magazzino dei Dinosauri un nuovo libro esilarante ed energico dell’autrice Lily Murray e dell’illustratore Richard Merritt edito da Sassi Junior.
Non solo รจ molto divertente, ma contiene molti messaggi importanti per i bambini e un abbondante carrellata di dinosauri di tutte le forme, dimensioni, colori e generi.
Con cosรฌ tanto da vedere nelle vivaci illustrazioni – che si tratti di avvistare dinosauri o guardare gli incredibili dettagli nelle immagini – non c’รจ da meravigliarsi che la storia esca dalla pagina.

Alla domanda “Questo non รจ il tuo primo libro sui dinosauri, perchรฉ ti piace scriverne?
L’autrice afferma – “Penso che i dinosauri abbiano un posto fantastico nell’immaginazione dei bambini. Sono terrificanti ed enormi, oltre che incredibilmente vari. Soprattutto, nonostante tutta la loro paura, sono al sicuro rinchiusi nel passato.” ๐Ÿ˜‰

Il negozio รจ pieno di una vasta e colorata gamma di dinosauri, che sono immediatamente riconoscibili a qualsiasi fan dei dinosauri, giovane o vecchio. Eliza Jane ha sicuramente una scelta difficile da fare. Sceglierร  uno degli enormi sauropodi, o la signora tirannosauro con la sua pelle rosa, il fiocchetto in testa e amante delle “ossa da sgranocchiare!ย ?!

Tuttavia, se segui da vicino la maliziosa Eliza Jane attraverso le illustrazioni del libro, vedrai che ha un piano completamente diverso!
Eliza Jane รจ piena di empatia per i dinosauri bloccati nelle loro gabbie … e cosรฌ ha un piano. Adoro quanto sia piccola accanto ai dinosauri. Rende piรน difficile notare cosa sta facendo. I lettori sono incoraggiati a cercare altrove e saranno entusiasti di scoprire che c’รจ di piรน da fare di quanto le parole lasciano intendere.
Vi lascio scoprire il finale… ๐Ÿ˜‰

Questa รจ una storia divertente e spiritosa con il suo testo ritmico e in rima la rende perfetta per la lettura ad alta voce. รˆ anche cosรฌ rinfrescante vedere una ragazza esuberante come protagonista in un libro sui dinosauri perchรฉ cosรฌ tante bambine adorano davvero i dinosauri! Infine, se come me hai difficoltร  con la pronuncia di tutti quei nomi da dinosauro linguistici, non disperare, c’รจ una guida utile in fondo al libro. ๐Ÿ˜‰

ACQUISTA IL LIBRO ADESSO QUI:

Palomino – Michael Escoffier – Babalibri

Una bambina!
Voglio una bambina!
Tutti i miei amici ne hanno una.

Palomino, รจ un giovane pony che tormenta i genitori per avere una bambina tutta per se, per accudirla, coccolarla e giocarci insieme
Ma Palomino รจ troppo piccolo per assumersi una responsabilitร  simile, sarร  pronto a portarla al parco, spazzolarla, darle da mangiare?


Le risposte dei genitori, seppur cavalli, sono le stesse che tutti noi diamo ai nostri figli quando avanzano lโ€™ipotesi di adottare un cucciolo, e probabilmente sono anche le stesse risposte che da piccoli ci siamo sentiti dare. (E’ evidentemente, uomini o cavalli che siano, i genitori sono tutti noiosamente uguali ๐Ÿ˜€ )
E prontamente perรฒ arriva anche la frase che fa vacillare i grandi: Ma il mio amico ce lโ€™ha!


Tutti i suoi amici o meglio l’unico suo amico, Arizona, ne ha una, ma, come dicono i genitori, “avere una bambina รจ un impegno troppo grande”.
Il piccolo Palomino perรฒ non si arrende e, per cercare di realizzare il suo desiderio, chiede aiuto al suo amico Arizona, che lo porta presso il fiume dove, sulla riva opposta, trovano molte bambine intente a giocare tra loro. Quale scegliere?

Eccola lรฌ, Palomino la vede per la prima volta รจ Scarlett e se ne innamora. Un solo sguardo e giร  la sua fantasia, รจ proprio il caso di dirlo, cavalca; quante cose potranno fare insieme!
Nella realtร  perรฒ ci sono ben due ostacoli che si frappongono a questo lieto fine: il fiume e pure, mamma e papร .
Preso dallโ€™euforia Palomino si lancia nellโ€™acqua per attraversare il fiume e raggiungere cosรฌ la bambina. Allโ€™improvviso perรฒ si trova in balia della correnteโ€ฆnon vi svelo il finale, ma รจ all’insegna dell’Amicizia ๐Ÿ˜‰
Ma il suo sogno รจ veramente grande e secondo lui ne vale la pena!

Palomino di Michaรซl Escoffier e Matthieu Maudet, ancora un’altra simpatica e amatissima storia per questa coppia di autori che si aggiunge alle loro precedenti collaborazioni, tutte edite da Babalibri: Buongiorno, dottore; Buongiorno, postino; Buongiorno, pompiere; Buongiorno, Babbo Natale; A taaavola!; Prendilo!
A differenza delle precedenti opere, Palomino non รจ un libro cartonato, perchรจ come indica l’editore รจ indicato per bambini dai 5 anni, infatti anche il testo รจ narrato in maniera dinamica e inframezzata con dialoghi nei fumetti, che aiutano a mantenere alta lโ€™attenzione del lettore.


Ritroviamo perรฒ tutto il tono scanzonato di fondo, quella peculiare linea comica lo rende un albo leggero, brillante e che ci fa sorridere.

Il racconto semplice, ma assolutamente originale, tratta una richiesta che molti bambini pongono ai genitori: lโ€™adozione e l’arrivo di un nuovo di un cucciolo.

Palomino, oltre ad essere una lettura piacevolissima puรฒ aiutare i genitori per spiegare ai piรน piccoli cosa implica la cura di un cucciolo di animale domestico, che non deve essere immaginato, considerato e trattato come se fosse un giocattolo. Allo stesso modo, Palomino con il suo estro avventuroso ed esilarante mostra ai bambini come un cucciolo puรฒ stravolgere in maniera positiva le loro vite. ๐Ÿ˜‰

Palomino รจ adorabile, in questa storia dal finale aperto, che vi assicuro, farร  sorridere piccoli e grandi.

ACQUISTA IL LIBRO ADESSO QUI:

Il Rinoceronte di Rita – Tony Ross

Quando Rita chiese di avere un animaletto, la mamma rispose:
“NOOOOOO! Gli animali sono ingordi e puzzolenti.
Devi pulire dove passano e portarli fuori per la passeggiata”
“Lo farรฒ, promesso! TI PREGO!”

Rita non รจ altro che lโ€™ennesima bambina a cui viene negato un amico peloso (o meglio la mamma le propone una pulce e lo zio un girino ma evidentemente la cosa non fa al caso di Rita), per fortuna nella cittร  di Rita cโ€™รจ uno zoo, tanto piรน che Rita decide di adottare il rinoceronte perchรจ allโ€™animale non piace la pioggia mentre a casa si sta sempre al riparo e al calduccio (e non solo del termosifone!).

Rita, da brava bambina sensata e responsabile sa che non si potrebbe prelevare un rinoceronte dallo zoo e portarlo a casa e allora ha unโ€™idea geniale e generosa, degna di ogni bambino, lo mimetizza mettendogli addosso il proprio cappello e cappotto con un effetto umoristico dellโ€™illustrazione straordinario! ๐Ÿ˜€

Ora, non vi sfuggirร  che un rinoceronte non รจ esattamente il prototipo dell’animale da compagnia per Rita, ma soprattutto per il suo pachidermico amico, cominciano le seccature: ascensori striminziti, improbabili camuffamenti per nascondersi agli occhi indiscreti della mamma, costosissima erba africana. Il fondo viene toccato quando il povero animale รจ costretto a fingersi un castello gonfiabile per sviare i sospetti della maestra.
Grosso errore! Tutti i bambini si precipitano sul povero rinoceronte saltandogli sul pancione proprio cose se fosse un gonfiabile. Questo รจ troppo anche per lui che si rende conto che forse รจ giunto il momento di far ritorno allo zoo.
Il giorno dopo il rinoceronte se ne torna quatto quatto al suo zoo.

Certo ora puรฒ mangiare la sua amata erba africana ma sente la mancanza di Rita cosรฌ come la bimba sente la mancanza del suo ingombrante amico.

Ma lui e la bambina troveranno il modo di restare amici…

Il Rinoceronte di Rita di Tony Ross edito da Camelozampa รจ decisamente un bell’illustrato nel quale il rinoceronte in questione si presta come soggetto delle situazioni piรน improbabili giocate sulla sproporzione tra la sua mole e il contesto domestico e cittadino in cui si inserisce.
E si ride di gusto del rinoceronte che va a spasso col cappellino fiorato della sua amica piantato tra le orecchie, del viavai della bambina che deve smaltire ogni giorno col suo zaino i mucchi di cacca che produce.

Una curiosa storia di amicizia,
nata per caso e maturata attraverso incomprensioni e rispetto!

Le illustrazioni create da Tony Ross, pluripremiato artista di fama mondiale, sulla quale si muovono con estrema delicatezza i due protagonisti, sono punteggiate dal tratto essenziale, in perfetto equilibrio con le sfumature dell’acquerelo con le quali racconta momenti di vita interiore, emozioni, riflessioni dell’infanzia sulla vita quotidiana conferendo alla storia quel giusto tocco di leggerezza ed ironia. Il dettaglio, nelle sue illustrazioni, trasforma i libri in oggetti editoriali da leggere con la lente di un artigiano, pronto a cogliere particolari inafferrabili e ad offrire lo specchio per guardare i ritratti dell’infanzia con un occhio privilegiato.

Ora diciamocelo se il dubbio della mamma di Rita era che la bambina non fosse sufficientemente responsabile per prendersi cura di un โ€œbanalissimoโ€ cane o gatto mi pare che con il rinoceronte abbia brillantemente superato la prova no? ๐Ÿ˜›

Il Rinoceronte di Rita รจ una storia tenera e divertentissima su un tema sempre molto caro ai bambini, il desiderio di avere un animaletto domestico. Come scoprirร  la piccola protagonista, perรฒ, occuparsi di un animale comporta una grande gioia ma anche fatica e responsabiltร : specie se lโ€™animale in questione รจ particolarmente โ€œingombranteโ€โ€ฆ

Buona lettura con Rita e il dolcissimo Rinoceronte ๐Ÿ˜‰
Puoi acquistare il libro QUI: