Sono quello che sono!

sono_io

Concediamoci del tempo per riflettere, per guardare dentro di noi, smettiamola di maltrattarci per rispondere a dei cliché dettati dalla società ma che non ci appartengono; impariamo a “sentire” il nostro corpo, il nostro cuore, la nostra psiche e con coraggio e un po’ di sano egoismo realizziamo i nostri desideri.
Affinché un giorno potremmo dire: “SONO QUELLO CHE SONO!” e non “avrei voluto essere…avrei voluto fare…ma…”, non c’è ma che tenga, è tempo di darsi da fare, dobbiamo diventare i costruttori della nostra vita.