Come vivere in meniera sana e naturale – Eat to Live

Come vivere in meniera sana e naturale - Eat to Live

Tutti noi mangiamo per vivere, ora però abbiamo anche la straordinaria possibilità di farlo mettendo in pratica strategie per ottenere una salute migliore e quel peso ideale che tanto desideriamo e vediamo talvolta così lontano..

Nel nuovo libro, Mangiare per Vivere scopriamo non il solito programma di dieta, ma un NUOVO STILE DI DIETA. In parole semplici non è un programma ideato per perdere peso ma bensì un modo più sano e sensato di mangiare!

Non avrai la sensazione di essere in dieta, perchè una volta acquisite queste conoscenze ti sarà impossibile mangiare gli stessi piatti del passato, fare ciò che Eat to Live raccomanda sembrerà una dieta speciale, nessuana caloria da calcolare o porzioni da pesare, devi semplicemente ascoltare il tuo corpo e la sazietà. Per anni probabilmente, come tutti noi, hai mangiato piatti della classe animale, prodotti raffinati e già pronti perchè facilmente reperibili. Però in quanto primate siamo progettati da madre natura per mangiare e nutrirci principalmente dal mondo vegetale. Lo sò, lo sò…all’inizio ti sembrerà di essere limitato, ma non ti rendi nemmeno conto delle infinite sorprendeti pietanze che questo mondo naturale può offrirti.

Eat to Live è un nuovo progetto di vita, ci consiglia uno stile di vita per promuovere la salute e di conseguenza perdere peso in modo rapido offrendo però al corpo ciò di cui ha veramente bisogno.

Se anche tu hai deciso di Mangiare per Vivere, hai allo stesso tempo deciso di non avere un attacco di cuore, nè di soffrire di diabete o ipertensione, hai scelto con la dieta Furhman la TUA SALUTE!

Perchè cambia il mio stile di Vita?

  • La perdita di peso è incredibile. Ed è documentata per ottenere risultati validi anche a lungo termine
  • Fa far marcia indietro alle malattie cardiache, abbassa radicalmente colesterolo e trigliceridi, e si sbarazza del diabete
  • Offre porzioni illimitate di molti alimenti
  • Non c’è nessun calcolo delle calorie. Non c’è neppure bisogno di essere vegan o vegetariani
  • Ha un’alta densità di nutrienti, per un’efficace prevenzione del cancro
  • Offre la possibilità di sbarazzarsi di molti problemi di salute cronici
  • Ti fa sentire e sembrare più giovane

Dopo l’enorme successo di The China Study, con Eat to Live – Mangiare per Vivere abbiamo un nuovo bestseller per il benessere e la salute del nostro corpo e grazie al piano studiato di 6 settimane, permette alla persona di cambiare almeno in parte il proprio gusto.
Queste 6 settimane permetteranno quindi di diventare più sensibili ai sapori più delicati e sottili dei cibi naturali, cosa che purtroppo sembra non siamo più in grado di apprezzare a causa dell’abitudine a consumare cibi raffinati e aromatizzati artificialmente.

Il dott. Joel Fuhrman, basandosi sugli studi di The China Study ci fornisce un classifica utilissima dei cibi in funzione del loro contenuto di sostanze antiossidanti, vitamine e minerali; gli alimenti di primaria importanza sono le verdure crude e a foglia verde seguiti poi da tutti gli altri cibi vegetali.

“Mangiare per vivere non è un programma con trucchi o espedienti. Mi riferisco ad esso come uno stile di dieta, non una dieta, in quanto non è solo per coloro che desiderano perdere peso, ma è semplicemente il modo più sano e sensato mangiare. Perché Eat to Live è una cosa reale, non si è mai “dentro o fuori” a qualche “programma”. Le conoscenze acquisite resteranno con te ed influenzeranno lo stile della tua alimentazione per il resto della tua vita. Una volta acquisito questo corpus di conoscenze, diventa semplicemente impossibile mangiare gli stessi piatti  del passato. Potrai fare cambiamenti positivi.”

Ricorda che è solo una tua scelta, quella di mangiare ciò che ti fa mantenere o ritornare in salute.
In 6 settimane permetti al corpo di liberarsi delle cattive abitudini e delle dipendenze e percorrere un nuovo percorso di disintossicazione.

Eat to Live - Mangiare per Vivere - Libro
Un rivoluzionario programma nutrizionale per vivere in maniera sana e naturale – La dieta Fuhrman, una straordinaria scoperta medica – Come perdere 9 kg in sole 6 settimane

Altri contenuti consigliati:

The China Study - Libro
Lo studio più completo sull’alimentazione mai condotto finora. Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine.

Voto medio su 179 recensioni: Da non perdere

La Dieta del Dottor Mozzi - Libro
Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari

Voto medio su 16 recensioni: Da non perdere

L’intento del testo è’ dare la possibilita’ a tutti, anche a coloro che non hanno cognizioni mediche, di tenere sotto controllo il proprio stato di salute. E’ un manuale pratico che ci da’ la possibilita’ di capire cio’ che accade nel nostro organismo

Cosa mangio oggi?

cosa-mangio-oggi

Tutti noi abbiamo sentito chissà quante volte parlare di alimentazione e salute
Vuoi davvero prevenire e curare le malattie?
Vuoi davvero cambiare la tua situazione e vivere quindi una vita appagante?
Sei sicuro di sapere cosa può far migliorare il tuo stato di salute?

Purtroppo o perfortuna ora è giunto il momento di sapere che molte delle informazioni comuni che ci sono state trasmesse sul cibo che mangiamo, ogni giorno, sulla salute e sulla malattia sono SBAGLIATE.

“Voglio cambiare questa situazione. Voglio fornirvi un nuovo quadro di riferimento per capire l’alimentazione e la salute, una struttura che elimini la confusione..” queste sono le parole del grandissimo Dott. T. Colin Campbell che ha seguito passo passo lo studio più completo, mai condotto prima, sull’alimentazione e le incredibili implicazioni per la nostra dieta, la salute a lungo termine e la perdita di peso.

Nel suo libro The China Study, fa emergere un altro aspetto non meno importante: un’alimentazione priva di proteine animali riduce il rischio di cancro, diabete, malattie cardiache e obesità.

“Alcune scoperte, pubblicate nelle riviste scientifiche più prestigiose, dimostrano che:

un cambio di alimentazione può permettere ai pazienti diabetici di sospendere l’assunzione di farmaci;
una cardiopatia può essere fatta regredire solo con la dieta;
il cancro al seno è in relazione con i livelli di ormoni femminili nel sangue, a loro volta determinati dal cibo che mangiamo;
il consumo di latticini può aumentare il rischio di cancro alla prostata;
gli antiossidanti presenti nella frutta e nella verdura sono collegati a migliori prestazioni intellettuali nella vecchiaia;
è possibile prevenire i calcoli renali con una dieta sana;
il diabete di tipo 1, una delle malattie più devastanti che possano colpire un bambino, presenta evidenti correlazioni con le pratiche di alimentazione infantile.
Queste scoperte dimostrano che una buona dieta è l’arma più potente di cui disponiamo contro la malattia.

Fermandoci un attimo a riflettere capiamo che tutti i nostri problemi si riducono a tre momenti: colazione, pranzo e cena.
Dobbiamo avere e trovare la forza di uscire dai confini culturali che ci sono stati tramandati nelle generazioni passate, e CAMBIARE le nostre abitudini alimentari.

“Lo studio che può essere considerato il Grand Prix dell’epidemiologia”.

The New York Times

Chi di noi da piccolo non è crescito con tanto latte, uova e carne? Era opinione di tutti o quasi essere il cibo per eccellenza; in questo libro T. Colin Campbell ci racconta di un progetto per curare la malnutrizione, in questo caso nelle Filippine, lo scopo inizialmente era di far avere loro proteine in particolare quelle presenti nel cibo di origine animale. Tuttavia lavorando a questo progetto scoprì un enorme segreto: i bambini che avevano una dieta ricca di proteine risultavano avere maggiori probabilità di ammalarsi di cancro al fegato, ed erano figli di famiglie benestanti!

Queste informazioni sono in contrasto con tutto quello che alla maggior parte di noi è stato insegnato!

The China Study non è strutturato per credere a conclusioni basate solo sulle esperienze personali di T. Colin Campbell, ma in questo favoloso libro sono contenuti più di 750 riferimenti bibliografici di pubblicazioni scentifiche che indicano semlicemente come possiamo, con le giuste informazioni, RIDURRE il cancro, le cadiopatie, gli ictus, l’obesità, il diabete, l’osteoporosi, i calcoli renali,il morbo di Alzheimer..

“Questa storia, che ha inizio dal mio personale retroterra e culmina in una nuova concezione dell’alimentazione e della salute, è il tema di questo libro. Sei anni fa ho organizzato e condotto un corso facoltativo chiamato “Alimentazione vegetariana”. [..]
Dopo essermi occupato per quattro decenni di ricerca scientifica, istruzione ed elaborazione delle politiche ai massimi livelli nella nostra società, ora sento di poter integrare adeguatamente queste discipline in una storia convincente. È quanto ho fatto per i miei corsi più recenti, e molti studenti mi hanno riferito che la loro vita è cambiata in meglio al termine del semestre. È ciò che intendo fare per voi, e spero che anche la vostra vita subirà una trasformazione positiva.”
T. Colin Campbell

The China Study - DVD
Il più importante e completo studio su alimentazione e salute – Videocorso formativo + Intervista Esclusiva

Siete sicuri di sapere cosa fare per migliorare la vostra salute?

Cambia la tua dieta e riduci drasticamente
il rischio di cancro, diabete, malattie cardiache e obesità

The China Study è una fonte inesauribile di informazioni sulla salute: Informazioni oggettive, scientifiche e soprattutto indipendenti di gran valore, di massima utilità e di applicazione efficace. Nel libro sono analizzate diverse tipologie di cancro, malattie che riguardano le ossa, i reni, il cervello, l’obesità, solo per citarne alcune. Tutte le analisi sono corredate da grafici, tabelle e diagrammi per comprenderle al meglio.

Viene analizzata l’incidenza dell’alimentazione nella formazione di patologie degenerative (tumori, diabete, malattie cardiovascolari ecc.) e in particolare delle proteine di origine animale.

Basandosi sui risultati di un progetto svolto dall’autore nella Cina rurale, ma andando ben oltre queste constatazioni, The China Study spiega nel dettaglio la correlazione tra alimentazione e malattie rivelandosi lo studio più completo e affidabile sul rapporto tra la dieta e il rischio di sviluppare malattie.

E’ però anche un’accorata denuncia alla disinformazione alimentare prodotta da potenti lobby, enti governativi e scienziati. Gli autori denunciano le relazioni tra le case farmaceutiche e la salute e i meccanismi attraverso cui queste riescono ad influenzare la nostra percezione e cura delle patologie.

Questo studio è potenzialmente in grado di salvare milioni di vite umane.

Un testo monumentale che sta sollevando un vero polverone intorno alla medicina convenzionale in tutto il mondo
T. Colin Campbell e Thomas M. Campbell IIThe China Study

Lo studio più completo sull’alimentazione mai condotto finora con sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine.

The China Study è una fonte inesauribile di informazioni sulla salute: Informazioni oggettive, scientifiche e soprattutto indipendenti di gran valore, di massima utilità e di applicazione efficace. Nel libro sono analizzate diverse tipologie di cancro, malattie che riguardano le ossa, i reni, il cervello, l’obesità, solo per citarne alcune. Tutte le analisi sono corredate da grafici, tabelle e diagrammi per comprenderle al meglio.

Viene analizzata l’incidenza dell’alimentazione nella formazione di patologie degenerative (tumori, diabete, malattie cardiovascolari ecc.) e in particolare delle proteine di origine animale.

Basandosi sui risultati di un progetto svolto dall’autore nella Cina rurale, ma andando ben oltre queste constatazioni, The China Study spiega nel dettaglio la correlazione tra alimentazione e malattie rivelandosi lo studio più completo e affidabile sul rapporto tra la dieta e il rischio di sviluppare malattie.

E’ però anche un’accorata denuncia alla disinformazione alimentare prodotta da potenti lobby, enti governativi e scienziati. Gli autori denunciano le relazioni tra le case farmaceutiche e la salute e i meccanismi attraverso cui queste riescono ad influenzare la nostra percezione e cura delle patologie.

Questo studio è potenzialmente in grado di salvare milioni di vite umane.

Un’opera colossale!

Uno studio completissimo e approfonditissimo durato quasi 30 anni

che pone un punto di domanda sulla medicina convenzionale moderna

In anteprima l’introduzione di T. Colin Campbell

Pur avendo dedicato tutta la mia vita lavorativa alla ricerca sperimentale sull’alimentazione e la salute, la fame di informazioni nutrizionali riscontrabile nella gente non finisce mai di stupirmi.

I libri sulle diete sono costantemente in cima alle classifiche di vendita; non c’è praticamente rivista popolare che non dispensi consigli dietetici, mentre i quotidiani pubblicano regolarmente articoli sull’argomento e nei programmi radiotelevisivi si parla in continuazione di alimentazione e salute.

Dato il bombardamento di informazioni, siete sicuri di sapere cosa dovreste fare per migliorare il vostro stato di salute?

  • È consigliabile acquistare alimenti con etichetta biologica per evitare l’esposizione ai pesticidi?
  • Le sostanze chimiche ambientali sono una delle cause principali del cancro?
  • Oppure la vostra salute è “predeterminata” dai geni che avete ereditato alla nascita?
  • È vero che i carboidrati fanno ingrassare?
  • Meglio stare attenti alla quantità totale di grassi preoccuparvi solo dei grassi saturi e trans?
  • Quali vitamine è meglio assumere, ammesso che sia necessario prenderle?
  • Comprate cibi a cui sono state aggiunte fibre?
  • Sarebbe opportuno mangiare pesce, e se sì con quale frequenza?
  • Il consumo di alimenti a base di soia previene le cardiopatie?

La mia ipotesi è che non siate veramente sicuri delle risposte a queste domande. In tal caso sappiate di non essere i soli: malgrado l’abbondanza di informazioni e opinioni, pochissime persone sanno davvero che cosa dovrebbero fare per migliorare la loro salute.

Questo non dipende dalla mancanza di ricerca. Le ricerche sono state fatte, disponiamo di un’enorme quantità di informazioni sui legami fra alimentazione e salute, ma la vera scienza è stata sepolta sotto un cumulo di informazioni irrilevanti, se non addirittura dannose: la scienza spazzatura, le diete alla moda e la propaganda dell’industria alimentare.

Voglio cambiare questa situazione. Voglio fornirvi un nuovo quadro di riferimento per capire l’alimentazione e la salute, una struttura che elimini la confusione, prevenga e curi le malattie e vi consenta di vivere una vita più appagante.

Alcune scoperte, pubblicate nelle riviste scientifiche più prestigiose, dimostrano che:

  • un cambio di alimentazione può permettere ai pazienti diabetici di sospendere l’assunzione di farmaci;
  • una cardiopatia può essere fatta regredire solo con la dieta;
  • il cancro al seno è in relazione con i livelli di ormoni femminili nel sangue, a loro volta determinati dal cibo che mangiamo;
  • il consumo di latticini può aumentare il rischio di cancro alla prostata;
  • gli antiossidanti presenti nella frutta e nella verdura sono collegati a migliori prestazioni intellettuali nella vecchiaia;
  • è possibile prevenire i calcoli renali con una dieta sana;
  • il diabete di tipo 1, una delle malattie più devastanti che possano colpire un bambino, presenta evidenti correlazioni con le pratiche di alimentazione infantile.

Queste scoperte dimostrano che una buona dieta è l’arma più potente di cui disponiamo contro la malattia.

continua a leggere l’anteprima del libro qui >>>

The China Study - Libro
Lo studio più completo sull’alimentazione mai condotto finora.
Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine.

Voto medio su 163 recensioni: Da non perdere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Grande Dizionario delle Malattie e della Guarigione