Di tutti i COLORI – Allegra Agliardi

Quanti colori rimpiono il mondo!
Con il sole o la pioggia,
fanno un gran girotondo.

Lilla, arancione, rosa pastello,
azzurro turchino, marrone caffè.

Ti va di scoprire i colori con me?

Il mondo è pieno di molti colori: basta guardarsi intorno e vedere! Questo è il punto di partenza per passare attraverso un libro in cui i ritagli e le illustrazioni si combinano in modo semplice e affascinante.
Un libro in cui i colori sembrano odorare e profumare e ci ricordano la bellezza delle piccole cose di tutti i giorni.

Questo è l’invito.
Apri il libro, annusa, tocca…
E dicci tutti i colori che vedi!

Ci sono i rossi dell’anguria e dei papaveri. I verdi delle foglioline appena sbocciate e dei profumatissimi lime. Lo smeraldo degli anelli e il turchese delle tartarughe. I blu del mare, del cielo, dei mirtilli. I gialli del fieno profumato e delle pere succose.


E, soprattutto, ci sono pagine coloratissime, realizzate in robusto cartoncino (a prova di strappo, per capirci 😉 ) e piene di belle illustrazioni. Perché grazie al gioco delle fustelle – cioè delle aperture all’interno dei disegni – ad esempio la silhouette del canarino si sovrappone alle ali della farfalla, oppure la succosa pera gialla si sovrappone ad una lampadina illuminata come una luna..
Ed entrambi si colorano “pescando” i loro gialli da altre pagine. Una trasformazione destinata a generare meraviglia e divertimento nel piccolo lettore!

Di tutti i COLORI di Allegra Agliardi edito da Terre di Mezzo è un meraviglioso libro robusto che l’autrice dedica “alla natura, infinita fonte di ispirazione” e che introduce i lettori alla ricca gamma di colori presenti nella loro vita quotidiana, coinvolgendoli a notare tutte le diverse sfumature che li circondano, con un linguaggio ricco, con storie di colori squisiti e pagine interattive fustellate.

E’ un caleidoscopio di colori e poesia!

“Celeste, indaco, giallo limone,
rosso amaranto, verde bottiglia:
non ti fermare, continua a esplorare,
ogni colore ha la sua meraviglia!”

Il mondo naturale è presente in ogni pagina, in ogni colore, perché regala un’esperienza sensoriale a tutto tondo. Non ci sono solo colori, ma anche suoni e profumi, la possibilità di toccare e accarezzare e perchè no, pure assaggiare. Tutti i sensi del bambino son chiamati a giocare con i colori per far capire che il verde non è solo quello del prato dell’erbetta fresca sotto i piedi, c’è anche un gustoso gelato al pistacchio. C’è il rosso di una bocca pronta a gustarsi una bella fetta di anguria succosa e zuccherina, la cresta di un gallo o i petali di un papavero…

Di tutti i COLORI è tutto questo!
Far cogliere sì i colori ma non solo per la loro tonalità ma anche nella loro texture diversa, nei loro gusti, nelle loro forme!
Pagina dopo pagina la stessa struttura a fustelle delle pagine è ben pensata e voluta da Allegra Agliardi per far estrapolare l’essenza del colore. E creare quel gioco di trasformazione che crea aspettativa e grazie anche alle rime, ci si immerge nei colori della quotidianità e in quelle che sono le piccole grandi esperienze e scoperte di un bambini 😉

Come afferma l’autrice:
“spesso i libri per bambini presentano colori un po’ piatti,
privi di sfumature. Io ho cercato di restituirle.”

Attraverso una semplice osservazione apprendiamo che i colori possono essere luminosi, opachi, audaci, aspri, freddi, profondi, forti e molto, molto altro! Il libro perfetto per incoraggiare i bambini a guardarsi attorno e vedere i meravigliosi colori che li circondano senza quell’unico scopo piatto di imparare solo a chiamarli per nome! Noi adulti, sempre di fretta e presi oramai dalla routine della vita abbiamo una percezione del colore che appare immediata, li vediamo, li cataloghiamo e non ci pensiamo su a tutti i sensi che un colore può toccare.
I bambini invece no, loro iniziano a coglierli davverono intorno ai 3 anni e per chiamarli per nome li devono toccare, sentire!
Per raccontare i colori ai bambini più piccini c’è ora un Di tutti i COLORI un libro che genera stupore e meraviglia ma soprattutto non è un classico imparare i colori, ma è un vero invito a toccarli, infilare i ditini tra le forme e ritagli per scoprire un colore dopo l’altro!

Buon viaggio tra tutti i COLORI!
Puoi acquistare il LIBRO QUI:

Annunci

Le mie lettere Montessori: 26 carte smerigliate

Secondo Maria Montessori il bambino attraversa periodi durante i quali dedica tutta la sua energia ad acquisire una particolare competenza: egli impara attraverso i sensi, toccando e manipolando.
Nei suoi libri, Maria Montessori, ha dato indicazioni di attività da svolgere a casa, a scuola, all’aperto che costruiscono insieme un metodo educativo completo a copertura di tutte le sfere di vita del bambino.

Dopo i primi due manuali “Il mio quaderno Montessori” e “Le mie attività Montessori” troviamo disponibili i cofanetti lettere e numeri.

IL COFANETTO I MIEI NUMERI
permette al bambino di sperimentare concetti matematici in modo concreto e sensoriale. Offre una valida base per l’apprendimento della matematica e del concetto di quantità.

IL COFANETTO LE MIE LETTERE
Proporre al bambino, in età prescolare, le attività con le lettere smerigliate, significa fornirgli le chiavi per assimilare la scrittura e la lettura in modo naturale, piacevole e duraturo.
Le mie lettere” a cura di Marie-Hélène Place è tra le attività Montessori classiche, per i bambini dai 3 ai 6 anni, ideali per i bambini di 5, prima del loro ingresso alla scuola elementare.

Questo meraviglioso cofanetto, edito da Ippocampo Edizioni, è decisamente ben fatto, in cartoncino semirigido e pur essendo un materiale meno pregiato rispetto al legno è comunque resistente e ben fatto.

ll cofanetto contiene:
26 carte con lettere smerigliate in rilievo per scoprire l’alfabeto attraverso i sensi e il gioco: il bambino vede la lettera, la tocca e sente il suono corrispondente. Vocali e consonanti si distinguono per lo sfondo colorato.
Un manuale presenta ai genitori 20 attività ispirate alla pedagogia montessoriana.

Apprendere giocando, attraverso l’esperienza sensoriale, guidati da un interesse autentico e spontaneo…è questo il metodo Montessori, applicato a scuola da molte educatrici e può mettere radici anche in casa, nelle attività ludiche di ogni giorno, già a partire dalla prima infanzia.
“Tutto nasce dall’interesse del bambino: bisogna accenderlo e, quando scatta la scintilla, saperlo seguire. Più che insegnare in modo accademico, si tratta di giocare rispettando i ritmi del bambino”

Le lettere smerigliate delle attività Montessori sono in carattere corsivo: non è un caso perché, secondo la pedagogista, le linee curve del corsivo sono più facili da apprendere per un bambino.
Questi dettagli fan sì che le attività montessoriane abbiano, potenzialmente, diversi utilizzi. Tradizionalmente, sono state pensate e si intendono utili per introdurre il bambino alla scoperta dell’alfabeto per la prima volta. Le lettere smerigliate sono, in questa prospettiva, il pezzo forte del metodo Montessori a casa come a scuola, per insegnare a leggere e scrivere.
Alcune mamme, peraltro, scelgono le lettere montessoriane anche quando il bambino ha già imparato a leggere, in carattere stampatello e sta per imparare a scrivere e a prendere confindenza con il corsivo.
Queste lettere si prestano a molte attività, dal ritracciarle su sabbia o farina, oppure a fare le proprie lettere personalizzate con materiali di recupero 😉

Puoi scegliere o consigliare l’alfabeto tattile:

– se vuoi applicare il metodo Montessori a casa
– se sei insegnante o educatore e vuoi proporre attività di prelettura e prescrittura nella scuola dove lavori
– quando vuoi fare un regalo intelligente
– quando vuoi preparare il bambino al lavoro che svolgerà in prima elementare.

Consigliatissimo questo cofanetto in quanto si presta a numerosi utilizzi,
può accompagnare il bambino dai tre anni fino ai primi anni di scuola primaria..
…per aiutare il bambino a sviluppare il suo pieno potenziale in ogni area della vita.

Puoi acquistare il libro qui: