Piano Piano… osservare la natura per vivere senza fretta – Rachel Williams

Poi esci all’aria aperta: c’è tanto da scoprire,
se ci si prende il tempo per rallentare.

Così tante cose accadono nel mondo senza che ce ne accorgiamo, o forse accadono in modo così affidabile che abbiamo smesso di notarlo, o forse sono così piccole che non le vediamo, finché non ci prendiamo un momento per guardare. Rallentando e mettendo in pausa 50 di questi straordinari avvenimenti quotidiani, Piano, Piano… ci guida attraverso la loro magia attraverso storie semplici e deliziose illustrazioni.

Incantevole, coinvolgente, essenziale! Piano Piano… osservare la natura per vivere senza fretta di Rachel Williams edito da Giunti è uno dei libri più belli e accattivanti che ho letto negli ultimi anni.

Questo libro speciale contiene 50 storie di meraviglie naturali. Dal picchio al pipistrello e dalle campanule alle ninfee. Intorno a noi, la natura è in movimento. Succedono tutti i tipi di miracoli, di cui a volte non siamo consapevoli. Basti pensare a un’ape che impollina un fiore o a un’ostrica che crea una perla. Ci sono miracoli che richiedono giorni o talvolta anche settimane, mentre altri richiedono molto meno tempo. Ma comunque ti ci abitui… rimangono meraviglie naturali.

Che vita è mai questa se, tra mille pensieri,
non abbiamo il tempo per fermarci a osservare?

Puoi guardare una nuvola formarsi o il tramonto, oppure potresti essere in grado di trovare una coccinella che vola ad una velocità impensata o una lumaca che lascia una scia. I piccoli e grandi lettori possono persino essere in grado di scoprire una volpe che mangia bacche da un cespuglio o campanule che trasformano un bosco. Poi, ci sono i momenti che potremmo non vedere mai, da una talpa che riempie la sua scorta di lombrichi a un’ostrica che fa una perla. Non importa quale sia la tua opportunità di vivere questi momenti nella natura, Williams e Hartas infondono a ciascuno di loro tutta la magia e la meraviglia che meritano, ispirando consapevolezza in ogni pagina.

Questo non è solo un libro, è uno strumento incredibile per aiutare i bambini e i loro genitori a capire quanto sia affascinante il mondo naturale. 

Un libro che va gustato a poco a poco, Piano, Piano…

Per fermarsi un attimo e stupirsi. Ed è esattamente ciò che accade al lettore. Ti soffermi sulla doppia pagina, che è sempre dedicata a un tema naturale, e assorbe altrettanto intensamente il testo e le illustrazioni.

“La natura è in movimento e sono in atto metamorfosi favolose.
Ti unirai a noi in un viaggio alla scoperta
di 50 speciali storie di meraviglie naturali?”

Mamma, che ci fa quell’ape laggiù?” ha chiesto la figlia dell’autrice Rachel Williams. Per lei, questo è stato il campanello d’allarme per prendersi più tempo per i piccoli miracoli che accadevano intorno. È speciale come appare un arcobaleno e come un ragno tesse una ragnatela. Dopo aver letto questo libro hai imparato tanto perché tutti questi fenomeni naturali sono scritti in modo comprensibile. I testi sono brevi e accompagnati alle splendide illustrazioni rendono ancor più chiaramente il messaggio.

Sono proprio le illustrazioni colorate e dettagliate, create da Freya Hartas, a far sembrare che il miracolo stia accadendo proprio davanti a te mentre leggi.
Ogni spiegazione è avvincente come la successiva e anche se abbiamo visto formarsi nuvole, rugiada apparire al mattino o coccinelle che volano innumerevoli volte, le storie ce le mostrano in un modo nuovo, permettendoci di meravigliarci della loro quieta brillantezza come qualcosa da esplorare e apprezzare. Quando ti fermi a guardare, l’intricata meccanica delle ali di una coccinella è davvero una cosa da meravigliarsi.

C’è così tanto da vedere e così tanto da scoprire.

Un grande libro per chiunque a partire dai 6/7 anni in sù, sia curioso delle meraviglie della natura, che si svolgono proprio sotto il tuo naso. 

Un libro da custodire e apprezzare da tutte le età, sicuramente ispirerà tutti noi a vedere il mondo in un modo diverso.

Ottimo per stimolare l’interesse di un bambino per il mondo che lo circonda e un ottimo punto di partenza per ispirare molte avventure nella natura.

Prendiamo nota del mondo che ci circonda e prestiamo maggiore attenzione alla natura. Rendiamoci conto che i piccoli momenti sono i grandi momenti e i momenti apparentemente insignificanti sono i più importanti. Se mai c’è stato un libro per bambini che racchiude perfettamente questo messaggio, è questo, Piano, Piano…

Com’è bello il Bosco oggi… quante cose da scoprire! – Rachel Piercey

“Ciao amici, sono un orso,
Orso Bruno in verità.
Il bosco è la mia casa,
veniteci con me, vi va?”

Orso accompagna i bambini in un tour meraviglioso nella sua foresta, a partire dall’inizio della primavera e viaggiando per tutto l’anno fino a quando non si sistema per un lungo pisolino invernale.

Ogni doppia pagina è riccamente illustrata e presenta una poesia e un elenco di circa 12-15 elementi (per lo più altri animali) da trovare nell’illustrazione.


Inoltre nelle ultime pagine i bambini ritrovano un sentiero natura, con una linea tratteggiata che collega immagini circolari tratte dalle illustrazioni principali; i bambini possono tornare indietro per trovare da dove sono venuti nelle pagine precedenti.


Un percorso naturalistico con attività divertenti alla fine per incoraggiare i lettori a uscire ed esplorare il mondo naturale da soli.
Prima di leggere una qualsiasi delle poesie, divertitevi ad esaminare con gioia le incredibili immagini, gli occhi di grandi e piccini saltano e ammirano sempre di più perché c’è così tanto da vedere!

Il Bosco di Orso Bruno – com’è Bello il Bosco Oggi …quante storie da scoprire di Rachel Piercey, illustrato da Freya Hartas edito da Emme Edizioni è un albo assolutamente incantevole e infinitamente coinvolgente.
Questo libro è affascinante con le sue poesie accattivanti, la belle illustrazioni e gli elementi interattivi educativi offre ai giovani lettori ore di divertimento.


C’è anche un messaggio ispiratore generale sul vivere in armonia non solo con la natura, ma tra di loro, poiché vediamo così tante creature diverse che vanno d’accordo e stanno così bene insieme. Naturalmente, non manca l’assoluta meraviglia di quanto Madre Natura sia davvero varia, interessante, colorata e sorprendente.
Pagina dopo pagina viviamo la meraviglia quotidiana della natura con poesie ed esplorando un magico anno boschivo.

Orso Bruno celebra ogni stagione mettendo in evidenza eventi speciali e attività che gli piacciono con tutti i suoi amici animali. Il libro presenta 16 pagine doppie, ognuna con una speciale poesia narrata e una leggenda cerca e trova che invita il lettore a individuare meraviglie come “Mamma donnola che guida una carriola“, “Papà Cervo e mamma Volpe che si lanciano nel lungo salto” e “Topi che giocano a frisbee“. Ai bambini viene chiesto non solo di identificare molti diversi tipi di animali, ma anche di contarli.

Ogni doppia pagina è dedicata a eventi chiave o riti di passaggio nella giornata di un bambino, portati in vita dai deliziosi amici del bosco di Freya Hartas.
Dal risveglio degli animali in primavera, passando ad osservare tutti i cuccioli che vanno a scuola, non manca una festa di compleanno del piccolo coniglietto, continua con l‘arrivo dell’estate e una bella gara sportiva dove tutti gli animali gareggiano, giocano e si divertono.

L’estate diventa occasione di piccole gite nello stagno tra gigli e salici, e se il sole splende nel cielo terso è una giornata perfetta per un picnic!
E prima che i giorni iniziano ad accorciare tutti gli animali organizzano al chiaro di luna una splendida recita, c’è chi suona, c’è chi balla.


Presto arriva il vento fresco dell’autunno, le foglie si tingono d’oro è l’estate che finisce, c’è una festa per i saluti, c’è chi parte e c’è chi resta…è il momento dei saluti.
Tra un giornata di pioggia e un pomeriggio di laboratori d’arte i piccoli amici del bosco ci incantano con colori e mille cose da osservare e trovare.


Non mancano le feste e le occasioni per stare tutti insieme con un bel falò al chiaro di luna e i giochi sulla neve. C’è chi pattina sul ghiaccio, chi fa un pupazzo e chi si scalda con una dolce cioccolata 😉
Ma prima che la luna sussurri che è arrivato il momento di dormire in un caldo letargo, non manca il momento dei saluti con la festa dell’inverno per scaldare i cuori, seduti tutti intorno alle tavole imbandite, gli amici animali chiacchierano, cantano e giocano prima di partire.

“Quando i fiori sbocceranno,
ritorneremo a giocare.
Per adesso sogni d’oro,
è ora di riposare.”

Che si tratti di un inno alla creatività o di un cenno all’aiuto reciproco, i versi spiritosi sono un modo meraviglioso per introdurre i bambini alla poesia. La loro allegra musicalità li rende un piacere da leggere ad alta voce.

Le incantevoli illustrazioni di Hartas sono disegnate a matita e poi colorate in digitale.
Amiamo in particolarmente il suo umorismo stravagante nel ritrarre gli animali perché è stata in grado di creare una gran quantità di mini narrazioni visive, proprio come un wimmelbuch mentre espandeva le poesie di Piercey. I suoi personaggi animali sono emotivi, divertenti da seguire e pieni di personalità.

La primavera e l’autunno vantano quattro eventi ciascuno, mentre ce ne sono cinque per l’estate e tre per l’inverno. Le intestazioni della stagione stuzzicano l’appetito per quello che verrà.

I bambini si incantano immergendosi in tutti questi momenti, mentre osservano procioni, conigli, gufi, anatre, volpi, scriccioli, pipistrelli, scoiattoli, farfalle, ragni, formiche, rane, scoiattoli, bruchi, puzzole, lumache e altro ancora, facendo così tanti cose divertenti. Un modo così favoloso per esplorare gli habitat degli animali e notare i cambiamenti stagionali!

Che divertimento ci aspetta, ogni volta una nuova scoperta!
Interessante, inaspettato, rinfrescante e amatissimo!!

ACQUISTA IL LIBRO ADESSO QUI