Giardino Blu – Elena Selena

Di notte il giardino non è più lo stesso,
poco a poco nel buio scopro le sue forme.

I libri pop up sono fatti per incantare e destare meraviglia in chi li sfoglia, adulti o ragazzi poco importa. La casa editrice L’ippocampo ci porta a scoprire questo mondo di carta e precisissimi incastri attraverso Giardino BLU.


Ben sette scenari per perderci in un giardino al chiaro di luna.

A tutti i bambini piace giocare in giardino e con la loro unica e grande curiosità non vedono l’ora di scoprire come sia fatto di notte! Ecco Giardino Blu di Elena Selena, un libro che lo descrive in tutta la sua magia: lo fa diventare blu e dà degli spunti sui rumori e su ciò che si vede tra le foglie.
E in più è un pop up speciale… ❤

Tutti i bambini anche per una piccola uscita o passeggiata sono stati in giardino di notte.
Tutto è blu scuro, appena gli occhi si abituano alla poca luce notturna, bisogna scoprirne le forme e ascoltare i rumori che la natura ci lascia scoprire, le foglie, i grilli, le cicale, una zanzara o i nostri passi.

Giardino Blu è originalissimo perché non è il solito pop up: le pagine si sfogliano in verticale e davanti ai nostri occhi si apre una specie di scenografia, quasi ci si trovasse a teatro, che con tutti i suoi intagli su più livelli, e qualche macchia di colore e luce ti fa letteralmente entrare in questo giardino notturno.

Giardino Blu è il primo libro per bambini ed era il progetto di laurea di Elena Selena autrice Lituana, da tempo desiderava raccontare una storia per bambini sulla notte, il mistero e il mondo immaginario che è dentro ogni bambino e adulto. Così ha trovato in questo suo progetto una forma che potesse corrispondere a questo desiderio di rendere un progetto un po’ magico.

L’autrice ha dato vita a questo album pop-up per offrire un’esperienza più ampia di lettura infatti afferma:
Credo che Giardino Blu sia d’impatto soprattutto la terza dimensione del libro, la profondità che aggiunge un sacco di magia al libro animato, perché il disegno esce fuori della pagina e occupa uno spazio. Mi piace che il bambino, come l’adulto, abbia l’impressione di partecipare al racconto della storia del libro perché ci “entra” dentro.

La magia sta anche nel fatto che, quando il libro è chiuso non si vede niente di speciale, è piatto, e una volta aperto appare agli occhi un mondo quasi magico.

Essendo un pop up è sicuramente delicato e da maneggiare con delicatezza, ma è un gioiello che piacerà a tutta la famiglia, da sfogliare insieme anche dai 3 anni, magari inventando una meravigliosa storia della buonanotte, che solo in questo giardino può prendere magicamente vita!

Ora lasciamo tranquillo il giardino, non turbiamo i suoi sogni..
Buona notte e buona lettura!

Puoi acquistare il libro QUI:

Grattalibri: Mare Segreto

“Naso a naso, coda a coda,
nel cuore dell’oceano
danzano i cavallucci marini.”

Ci sono figure che possiamo scorgere a occhio nudo e altre che vanno ricercate con cura. In questo caso sta a voi scoprire cosa si cela al di là di ciò che vedrete!

Con uno stiletto di legno potrete esplorare e tuffarvi in un mare misterioso pieno di coralli, pesci arcobaleno, conchiglie e tartarughe con il libro Mare Segreto oppure entrare a piccoli passi nel cuore della foresta a caccia di cervi, farfalle, uccelli multicolori, insetti e altri animali del bosco con il libro Foresta Nascosta

In ogni pagina, sotto l’inchiostro nero da grattare, vi sono tanti tesori nascosti da scoprire.
Una figura può portarne alla luce un’altra in un divertente gioco di illusioni.

Pronti a scoprire mondi magnifici?

Editi da Ippocampo edizioni, i grattalibri di Dinara Mirtalipova, giovane designer uzbeka dallo stile incantevole, ci trascinano in questa sorprendente e nuova tendenza creativa.
Che poi non è solo una tendenza, è un momento per rilassarsi, per fare nuovi viaggi tra una grattatina e l’altra 😉
La sua arte si ispira al folklore e ai motivi tradizionali dell’Asia centrale. Con questo stile particolare ha illustrato i due primi volumi della collana che ci trasportano in due universi onirici.
Le sue splendide immagini sono da completare e personalizzare per rendere ogni scena un vero capolavoro agli occhi di grandi e piccini.
Infatti l’età suggerita è 4-8 anni, ma secondo me non c’è età per divertirsi 😉

Con l’apposito pennino di legno, in dotazione con il libro, si gratta la patina nera che ricopre le immagini. Spetta poi al piccolo artista decidere quanta superficie nera lasciare, svelando i meravigliosi disegni che nasconde.
Il bambino, in ognuna di queste sorprendenti scene inventa tanti motivi in totale libertà e ascoltando le sue scelte su cosa svelare e cosa tenere nascosto!

I Grattalibri sono un gioco d’arte unicamente tra libro e bambino, non ci sono regole, il bambino diventerà lettore e insieme artista perchè sceglierà lui quando e come lasciare il disegno coperto dal nero, interrompendo il grattalibro seguendo solo ed esclusivamente la propria fantasia.

Nelle due pubblicazioni Foresta Nascosta e Mare Segreto, ci sono due mondi da scoprire e che aspettano di diventare un’opera d’arte.

Buon divertimento!
Puoi acquistare i libri QUI:

 

Le mie lettere Montessori: 26 carte smerigliate

Secondo Maria Montessori il bambino attraversa periodi durante i quali dedica tutta la sua energia ad acquisire una particolare competenza: egli impara attraverso i sensi, toccando e manipolando.
Nei suoi libri, Maria Montessori, ha dato indicazioni di attività da svolgere a casa, a scuola, all’aperto che costruiscono insieme un metodo educativo completo a copertura di tutte le sfere di vita del bambino.

Dopo i primi due manuali “Il mio quaderno Montessori” e “Le mie attività Montessori” troviamo disponibili i cofanetti lettere e numeri.

IL COFANETTO I MIEI NUMERI
permette al bambino di sperimentare concetti matematici in modo concreto e sensoriale. Offre una valida base per l’apprendimento della matematica e del concetto di quantità.

IL COFANETTO LE MIE LETTERE
Proporre al bambino, in età prescolare, le attività con le lettere smerigliate, significa fornirgli le chiavi per assimilare la scrittura e la lettura in modo naturale, piacevole e duraturo.
Le mie lettere” a cura di Marie-Hélène Place è tra le attività Montessori classiche, per i bambini dai 3 ai 6 anni, ideali per i bambini di 5, prima del loro ingresso alla scuola elementare.

Questo meraviglioso cofanetto, edito da Ippocampo Edizioni, è decisamente ben fatto, in cartoncino semirigido e pur essendo un materiale meno pregiato rispetto al legno è comunque resistente e ben fatto.

ll cofanetto contiene:
26 carte con lettere smerigliate in rilievo per scoprire l’alfabeto attraverso i sensi e il gioco: il bambino vede la lettera, la tocca e sente il suono corrispondente. Vocali e consonanti si distinguono per lo sfondo colorato.
Un manuale presenta ai genitori 20 attività ispirate alla pedagogia montessoriana.

Apprendere giocando, attraverso l’esperienza sensoriale, guidati da un interesse autentico e spontaneo…è questo il metodo Montessori, applicato a scuola da molte educatrici e può mettere radici anche in casa, nelle attività ludiche di ogni giorno, già a partire dalla prima infanzia.
“Tutto nasce dall’interesse del bambino: bisogna accenderlo e, quando scatta la scintilla, saperlo seguire. Più che insegnare in modo accademico, si tratta di giocare rispettando i ritmi del bambino”

Le lettere smerigliate delle attività Montessori sono in carattere corsivo: non è un caso perché, secondo la pedagogista, le linee curve del corsivo sono più facili da apprendere per un bambino.
Questi dettagli fan sì che le attività montessoriane abbiano, potenzialmente, diversi utilizzi. Tradizionalmente, sono state pensate e si intendono utili per introdurre il bambino alla scoperta dell’alfabeto per la prima volta. Le lettere smerigliate sono, in questa prospettiva, il pezzo forte del metodo Montessori a casa come a scuola, per insegnare a leggere e scrivere.
Alcune mamme, peraltro, scelgono le lettere montessoriane anche quando il bambino ha già imparato a leggere, in carattere stampatello e sta per imparare a scrivere e a prendere confindenza con il corsivo.
Queste lettere si prestano a molte attività, dal ritracciarle su sabbia o farina, oppure a fare le proprie lettere personalizzate con materiali di recupero 😉

Puoi scegliere o consigliare l’alfabeto tattile:

– se vuoi applicare il metodo Montessori a casa
– se sei insegnante o educatore e vuoi proporre attività di prelettura e prescrittura nella scuola dove lavori
– quando vuoi fare un regalo intelligente
– quando vuoi preparare il bambino al lavoro che svolgerà in prima elementare.

Consigliatissimo questo cofanetto in quanto si presta a numerosi utilizzi,
può accompagnare il bambino dai tre anni fino ai primi anni di scuola primaria..
…per aiutare il bambino a sviluppare il suo pieno potenziale in ogni area della vita.

Puoi acquistare il libro qui: